Angelo Manzotti canta Arie d'opera (Debordanti) 

di Nicola Porpora

Tactus n catalogazione TC 681601 

Uscita 2009

Registrato il 18/19/20 Febbraio 2007, presso la Chiesa Parrocchiale di San Sebastiano Bosaro (Rovigo)

Il cd, DDD, ha numero di catalogazione TC 681601.

La copertina che presenta un particolare affrescato del Tiepolo nella Sala Imperiale della Residenza di Wurzburg. 

Angelo Manzotti canta accompagnato da I MUSICI DELLA CONCORDIA, diretti da Nicola Breda, che pure Violino Principale.

Schieramento dell'organico

2 violini principali
2 Traversieri
2 oboi barocchi
2 trombe naturali
2 corni da caccia
5 violini
2 viole
1 cello
1 violone
1 fagotto
1 cembalo

Precisazione: nel libretto accompagnatorio del cd v' la mancanza di una segnalazione:

Le seguenti arie sono in prima assoluta in tempi moderni 

1 - Nobil Onda 

da Adelaide

2 - Colomba sventurata 

dal Mitridate versione 1730 (Roma)

3 - Destrier che all'armi usato

6 - Nell'attendere il mio bene 

da Polifemo

8 - Senti il fato 

da Polifemo

9 - Cessa Roma 

da Mitridate versione 1736 (Londra)

10 - Vaghi amori 

da Festa d'Imeneo

Il cd, in DDD, colmissimo, sono 79,23 minuti, cosa che ha comportato l'eliminazione di un'aria dal TEMISTOCLE e di un recitativo.

Angelo Manzotti ha acconsentito di poter far ascoltare l'aria eliminata, dando l'autorizzazione a questo sito di poterla mettere on line. 

Ascoltatela QUI



Qui live DESTRIER CHE IN CAMPO ARMATO di Nicola Porpora

Alcune arie sono state eseguite live anche presso il Comune di Pella

in occasione dei cicli estivi

ARMONIE SUL LAGO

click here


Elenco delle arie del cd


1 - Nobil Onda - da ADELAIDE
2 - Colomba sventurata - da MITRIDATE
3 - Destrier che all'armi usato - da PORO
4 - Misera che far - da ARIANNA IN NASSO
5 - Dolci fresche aurette - da POLIFEMO
6 - Nell'attendere il mio bene - da POLIFEMO
7 - Alto Giove - da POLIFEMO
8 - Senti il fato - da POLIFEMO
9 - Cessa Roma - da MITRIDATE
10 - Vaghi Amori - da FESTA D'IMENEO


Tutti gli strumenti sono originali.
Il libretto in italiano, inglese e francese, ed un commento dell'autore del libro biografico di Farinelli, alias Sandro Cappelletto. Ovvio che ci sono i testi delle arie, che come usanza da parte del sopranista sono altamente variate nella ripresa.

In occasione della realizzazione del cd, si sono registrate alcuni pezzi di arie, alcune solo con gli strumenti standard, come per esempio il da capo dell'aria "Destrier che all'armi usato": cliccate sulla immagine sopra esposta.

A cura di

Arsace da Versailles

Torna alla Home

Torna a Versailles