Il 22-enne Orlando Bass si è esibito a Danzica, in Polonia,  in un concerto all'undicesimo Goldberg Festival, e qui riportiamo con entusiasmo i live della sua esibizione.

 

    

Ricordiamo che,  ha vinto il Concorso "Paola Bernardi" a Novembre 2015, nel 16° Harpsichord Competition, che era aperto a tutti i clavicembalisti europei e di paesi associati (Settima Edizione Europea).

    

Il 2014 inoltre ha visto il suo primo cd commerciale  (Rameau) all'età di soli 20 anni, e la fine del 2015 ha visto l'uscita del doppio cd sui primi 6 concerti grossi di Handel Opera VI, assieme a Mireille Podeur sempre.

    

La professoressa Maria Pia Jacoboni, a capo della Associazione Cembalistica Bolognese, ha voluto pure dedicargli una dedica di suo pugno, in occasione di un presente a li dato, che consisteva nella Raccolta "Bologna, tra il Clavicembalo ed il pianoforte", PRIMO VOLUME

   

   

per la quale raccolta non si può dimenticare il contributo de Il Principe del Cembalo che ha fatto riscoprire per primo in epoca moderna i compositori Sandoni e Uttini per cembalo solo.

 




















Il Bis di Orlando Bass 

Marche des Scythes - P. Royer

 

 
 

Dopo un concerto live di circa un'ora di musica solistica per clavicembalo solo, Orlando Bass ha proposto al pubblico di Danzica non un piccolo bis "distensivo", ma un pezzo altamente virtuosistico, la Marcia di Royer, per niente poco impegnativo e di gran tecnica che prevede grande studio ed impegno; da notare oltre al suono pieno delle note suonate dallo strumento reale, anche i "rumorini" tipici della dinamica dello strumento musicale.


 

Torna all'indice di Orlando Bass

A Cura di

Il Principe del Cembalo - Faustina Bordoni

Rodelinda da Versailles - Arsace da Versailles

Arbace - Alessandro - Andrea

Carla - Stefano - Rodrigo

Torna alla Home

Torna a Versailles

Vai in Haendel.it

Vai in GFHbaroque.it