Cronologia di Versailles

1624

Luigi XIII° ordina la ricostruzione sulla collinetta di Versailles, di un padiglione di caccia

1631

Luigi XIII° chiede a Philibert Le Roy di costruire un piccolo castello in luogo del Padiglione di caccia

1660

Il 7 Giugno, matrimonio di Luigi XIV° e di Maria Teresa Teresa di Spagna. Il 25 Ottobre si recano a Versailles

1661

Morte del cardinale Mazzarino, Primo Ministro, ed inizio del regno personale di Luigi XIV°. Colbert viene nominato Soprintendente delle Finanze. Nasce il Gran Delfino e vi sono le prime spese di Luigi XIV° a Versailles

1662

Lavori al Castello: abbellimento dei giardini

1663

Prima Aranciera e Serraglio, opera di Le Vau: egli si occupa anche della edificazione della Fattoria

1664

Nel mese di Maggio, il Re dà inizio alla Festa de I Piaceri dell'isola Incantata

1665

Prime statue nei giardini della Grotta di Teti: sono le prime statue ad apparire nei Giardini.

1667

Il Gran Canale inizia ad esser costruito

1668

Ingrandimento del Castello dal lato dei Giardini, secondo il progetto di Le Vau, con un rivestimento di pietra. Il 18 Luglio, il Re offre ai sui cortigiani meravigliati il "Gran divertimento Reale"

1670

Il Trianon di Porcellana

1671

Le Brun inizia la decorazione dei Grandi Appartamenti

1672

L'Appartamento dei Bagni viene iniziato contemporaneamente ci lavori della Scala degli Ambasciatori

1674

Ordine di 24 statue disegnate da Le Brun. Ultima delle tre grandi Feste di Luigi XIV°

1678

Galleria degli Specchi (portata a termine nel 1686) viene eretta al posto della Grande Terrazza: Jean Hardouin Mansart elabora i progetti di ingrandimento del castello.

1681

Si porta a termine la decorazione dei Grandi Appartamenti da parte di Charles Le Brun

1682

Il 6 Maggio, Luigi XIV° decreta che Versailles sarà ormai la Residenza ufficiale della Corte e Sede del Governo

1684

Portata a termine la Galleria degli Specchi. Inizia la costruzione della Aranciera. Inizio pure dei Lavori per sviare le acque dell'Eure su Versailles. Si inizia a costruire l'anno successivo l'Ala Nord ed il Boschetto della Regina.

1686

Versailles accoglie il Siam

1687

Si costruisce il Trianon di Marmo

1689

In Dicembre, Luigi XIV° ordina la fusione della sua argenteria e di tutta la mobilia d'argento di Versailles

1697

Un Gran Ballo viene dato a Corte

1710

Consacrazione della nuova Cappella. Nasce il 15 Febbraio 1710 il Duca d'Angiò, futuro Luigi XV°, terzo figlio del Duca di Borgogna

1715

Il 1° Settembre, morte di Luigi XIV° alle 8 ed un quarto del mattino. Il 9 Settembre, Luigi XV° lascia Versailles per Vincennes

1722

Il 15 Giugno, Luigi XV° torna a Versailles nuovamente

1725

Il 5 Settembre, a Fontainebleau, celebrazione del Matrimonio di Luigi XV° e Maria Leczcynska, figlia di Stanislao, Re di Polonia

1738

Inizio di lavori importanti nei Gabinetti Interni

1742

Méhémet Said Pacha

1747

Matrimonio del Delfino con Maria Giuseppa di Sassonia

1750

Padiglione Francese

1754

Il 23 Agosto, nascita del Duca di Berry (futuro Luigi XVI°)

1762

Il Petit Trianon

1768

L'architetto Gabriel termina il Petit Trianon

1770

Il 16 maggio, matrimonio del Delfino con Maria Antonietta di Lorena, Arciduchessa d'Austria. Inaugurazione dell'Opera

1771

Progetto di costruzione di tutte le facciate del castello che danno sulla città. L'Ala Luigi XV è iniziata da Gabriel.

1774

Il 10 Maggio Luigi XV° muore di vaiolo a Versailles

1783

Firma del trattato che mette fine all''Indipendenza degli Stati Uniti d'America. Costruzione  dell'Hameau della Regina al Trianon

1789

Il 5 maggio, apertura degli stati generali nella Sala dei "Menus-Plaisirs". 

1° Ottobre 1789: il Banchetto all'Opera

Il 5 Ottobre 1789: La Reggia in subbuglio

Il 6 ottobre 1789, dopo l'invasione del castello, La Famiglia Reale ne tutta la Corte lasciano definitivamente Versailles per recarsi a Parigi.

1792

Il 20 Ottobre, su proposta del deputato Roland, La Convenzione ordina la vendita dei mobili Reali

1793

Il 21 Gennaio, Luigi XVI°, condannato a morte, viene decapitato a Parigi. Il 16 Ottobre tocca alla Regina Maria Antonietta.

1814

Luigi XVIII° fa intraprendere la rimessa in stato di abilitazione del castello di Versailles, in Museo della Storia di Francia

1837

Luigi Filippo inaugura il Museo della Storia di Francia: è il 10 Giugno

1855

Dio salvi la Regina!

1871

Il 18 Gennaio, il Re di Prussia è proclamato Imperatore di Germania nella Galleria degli Specchi. In marzo, l'Assemblea Nazionale s'installa nell'Opera.

1919

Il 28 Giugno, firma nella Galleria degli Specchi, del Trattato che mette fine alla Prima Guerra Mondiale

1952

Restauro dell'Opera

1957

Apertura dell'Opera interamente restaurata

1962

Restauro del Grand Trianon, che si termina nel 1966

1975

Restituzione della Camera della Regina

1978

Apertura delle Sale del Consolato e dell'Impero

1980

Restauro della Camera di Luigi XIV° e della Galleria degli Specchi

1984

Si costruisce la Scala concepita da Gabriel

1986

Al pianterreno del Corpo Centrale, restituzione della Galleria Bassa e degli Appartamenti del Secolo XVIII°

2007

Finiti i lavori di manutenzione e restauro dell'Intera Galleria degli Specchi

A cura di

Arsailles

Torna alla Home

Torna a Versailles